Lo scultore Anish Kapoor ha una nuova mostra dal titolo “Descension” che è attualmente in corso presso la Galleria Continua di San Gimignano, in Italia.
Il pezzo più importante della mostra è un vortice buio di 5 metri  che è stato costruito con acciaio, acqua e un motore. La piscina di acqua nera è pervasa da turbinii infiniti verso il suo epicentro, creando l’immagine di una spirale senza fine, trascinando gli spettatori nelle profondità sconosciute di un vuoto oscuro.

Parla l’ artista: “L’ho sempre pensato come uno spazio di transizione, un in-tra spazio. Questa scultura è legata moltissimo al tempo. Mi sono sempre interessato a quel primo momento di creatività in cui tutto è possibile e nulla è ancora accaduto. E ‘uno spazio di divenire”.

Related Post