Filippo Schiano di Pepe, suo fratello Federico e Alessandro Rossi sono i fondatori della startup CoContest che ha vinto la selezione per partecipare ad uno dei programmi di accelerazione più ambiti della Silicon Valley, 500 Startups. L’obbiettivo che i founders della startup romana avevano era portare la loro piattaforma di crowdsourcing sul mercato americano. Due tutor li affiancheranno per rafforzarsi sul piano delle vendite e del business, il punto di arrivo racconta Federico è «decuplicare i nostri numeri. In fase di selezione ci hanno detto che è nel nostro potenziale, e lavoreremo in questi tre mesi per raggiungerlo».

Nata nel 2012, Cocontest offre la possibilità a chi vuole arredare, rifare, migliorare la propria abitazione, ufficio o studio, di mettere sul sito le proprie planimetrie e chiedere alla community di architetti e designer (ad oggi 20mila, da 90 paesi nel mondo) di proporre il proprio progetto, la più convincente per il cliente si aggiudica il contest. Nel 2013 hanno ottenuto due round di finanziamento, da Startup Chile e L-Venture, per un totale di 170 mila euro. Ad oggi hanno lanciato circa 400 contest, hanno fatto il grande salto negli Usa, dove sperano di vederli aumentare rapidamente.

(via startupitalia)

Related Post