APPARTAMENTO A DEJVICE, PRAGA. No Architects

Per un architetto, creare una casa da uno spazio caratterizzato da una serie di stanze lungo una parete e collegate da un corridoio buio, potrebbe essere visto come un compito impegnativo. Lo studio No Architects invece ha deciso proprio di sfruttare questa linearità (un corridoio di sedici metri) per rinnovare questo appartamento a Dejvice, quartiere storico di Praga.

Il cuore della casa è costituito dal salotto e dalla cucina con la sala da pranzo, mentre le camere da letto sono situate agli estremi opposti del lungo spazio. NoArchitects ha mantenuto la pianta creando così un punto di vista lineare che va da camera a camera, passando per l’intera casa. Nonostante la camera da letto principale si colleghi direttamente alla zona giorno, rimane uno spazio intimo con un bagno privato.
Lo studio ha deciso di replicare la natura elegante dell’edificio, costruito all’inizio del XX secolo, all’interno di questo appartamento a Dejvice. I dettagli delle pareti e delle aree comuni sono stati quindi progettati ispirandosi allo stile in cui è stata costruita la casa: i pattern sui pannelli che coprono i radiatori sono ispirati dai motivi sulla scala comune dell’edificio, gli stipiti a punta delle porte riprendono le cornici esterne attorno alle finestre e la scelta degli imbottiti è ispirata dal design della porta d’ingresso dell’edificio.

Per maggiori informazioni sul progetto visitate il sito di No Architects oppure seguiteli su Instagram!
Testi di Jakub Filip Novák, Daniela Baráčková, and Barbora Jelínek
Fotografia di Studio Flusser

c

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: