59 Rue de Rivoli / Ateliers d’artistes

Se vi capita di essere a Parigi, signori e signore non potete perdervi questa piccola chicca. Nel cuore della città, ad un passo dal Centre Pompidou, due dalla Senna e tre da Notre Dame, siete in Rue de Rivoli: un lunghissimo viale ormai famoso per essere uno dei centri cittadini dello shopping. Ma tra un negozio e l’altro di quel pret-à-porter delle grandi catene di abbigliamento che tutti conosciamo, è rimasto un piccolo covo di bellezza originale: il civico 59. Una coloratissima porta, stretta tra una vetrina e l’altra, vi accoglie con allegria e varcandola vi sembrerà di cadere nel mondo di Alice, un mondo alla rovescia rispetto a tutto quello che c’era fuori. Una lunga scala, (anch’essa coloratissima, pasticciata e scarabocchiata) vi accompagnerà per sei piani alla scoperta di una trentina di ateliers dove potersi intrufolare e osservare i lavori di altrettanti artisti di varie nazionalità. La sensazione è quella di una grande casa e di una strana famiglia allargata pronta ad accogliervi, dove ci sarà chi lo farà con un sorriso e  chi invece -concentrato al lavoro- lo farà con un semplice cenno del capo. Un labirinto colorato da poter scoprire, con porte fatte per essere aperte e scalini da osservare con cura. Tra una tela e l’altra troverete scarpe, tazze di the lasciate a metà, cucchiaini, stracci, frasi scritte sui muri, libri e oggetti vari di un mondo veritiero: l’arte “sporca”, che è appena nata e che deve ancora nascere e proprio per questo totalmente diversa da quella che vedete nei musei e nelle gallerie.

Questa “casa degli artisti” nasce dall’occupazione del civico 59 da parte dei KGB (non quello che pensate voi, bensì il trio d’artisti Kalex, Gaspard e Bruno) l’ 1 novembre del 1999. Per l’occasione la stampa parlò di “squart” unendo la parola “squat”(occupazione) ad “art”. Era nato così il collettivo “Chez Robert, èlectron libre”, che avrà (ovviamente) vita tormentata fino al suo definitivo riconoscimento legale come “59 Rivoli”.

Per saperne di più: http://www.59rivoli.org

Per andarci: 59, rue de Rivoli, Paris – metro: Chatelet

 

 

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: