BETTER SHELTER_REFUGEES HOUSING

Si tratta di un progetto nato nel 2013 per volere della Fondazione Ikea, “ramo umanitario” del famoso brand svedese, e conta la collaborazione dell’ONU, dell’ Unhcr e dell’azienda Better Shelter. Un’unità abitativa che offre una superficie di 17,5 mq e ha un’altezza di 1,75 m, può ospitare una famiglia composta da 6 persone ed è completamente assemblabile – 4h il tempo di montaggio previsto. Irin News, che “fornisce report unici e indipendenti dalle prime linee di crisi per ispirare e produrre una risposta umanitaria più efficace”,  dice che le unità sono state testate da famiglie sfollate in Iraq e in Etiopia, le prime 10.000 saranno inviate in Iraq per ospitare alcuni dei 2,5 milioni di sfollati rimasti senza casa nel corso dell’ultimo anno. Il costo di ogni tenda è pari a 1,150 dollari, circa 1 055 euro, un prezzo superiore tre volte rispetto ad una tenda normale dell’Unhcr (che dura solo sei mesi), ma pensata per resistere di più: da un minimo di tre anni in condizioni meteorologiche difficili, fino a 20 anni in climi più temperati. I materiali utilizzati sono acciaio leggero (per i telai) e plastica per i pannelli.

Guardate il video per saperne di più!

 

 

 

All Rights Reserved to Ikea Foundation and Better Shelter

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: