CITY OF IMAGINATION

Il nome indica la Knowloon Walled City di Hong Kong, una parte della città in cui, a causa della disorganizzazione del governo che non fornì mai un piano urbanistico per quella zona, si continuava a creare nuovi appartamenti, uno sopra l’altro. La situazione era talmente paradossale che nemmeno il governo comprese chi era a compiere quei lavori di ampliamenti e ristrutturazioni. A causa dell’alta densità di popolazione e della mancanza di governo si sviluppò sempre più lo spaccio, il crimine e la prostituzione che portò alla demolizione del quartiere nel 1993.

Il vicino Giappone affascinato dallo sviluppo di questo quartiere fa delle indagini, raccoglie dati e disegna delle sezioni panoramiche che spiegano le attività all’interno degli appartamenti. Tutti questi dati sono raccolti in un libro, spiegato nel dettaglio sul sito Spoon-Tamago . Per saperne di più su questo quartiere potete cliccare qui per vedere un breve video del Wall Street Journal, intanto ecco a voi le sezioni panoramiche di questi edifici!

 

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: