DE SADE: IL MUSEO D’ORSAY SI TINGE DI EROS

Il conte Donatien-Alphonse-François de Sade era un drammaturgo, scrittore, folosofo, rivoluzionario, criminale francese, che ha vissuto nel 1700, e a lui è dedicata una mostra in corso al famoso Museo d’Orsay. Il conte era un personaggio controverso, già alla sua epoca accusato di commettere sodomia e produrre materiale pornografico, dal suo nome infatti deriva il termine sadismo, che come emerge dai suoi romanzi, si riferisce a comportamenti violenti, trasgressivi e perversi in ambito sessuale.

Ma la cosa che in realtà ha suscitato maggior scalpore nella mostra, non è stato il suo contenuto, ma il video lancio, che riproduce una orgia immensa, che zoomata indietro riproduce la scritta SADE in onore del conte. Video molto ben fatto, che per noi italiani risulterebbe pura fantascienza, nel senso che non sarebbe mai stato autorizzato.

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: