Disegnare con gli spazi

A volte abituati  a guardare in basso, quando alziamo lo sguardo al cielo ci rendiamo conto di un mondo che nemmeno immaginavamo: il cielo immerso negli edifici che con il proprio contrasto crea forme e  storie.

Nel 2007 l’Art Director Lisa Rienermann con il suo progetto Type the Sky usa gli spazi negativi di ventisei foto per creare delle lettere: il cielo, le nuvole tra uno spazio e l’altro, i tetti, usa tutto come struttura del font, che diventa subito molto popolare. La serie ha ricevuto infatti anche un award dal Type Directors Club New York ed è stata usata da Mercedes e Renault per le rispettive campagne pubblicitarie.

aufbau1.indd Lisa-Rienermann-typography2 Lisa-Rienermann-typography5

 

Il francese Thomas Lamadieu invece, che trovate anche come ROOTS ART, mostra un’altra percezione dell’architettura urbana e del paesaggio quotidiano che ci circonda – Jouer avec les formes pour pouvoir faire vivre le vide – Giocare con le forme per poter dare  vita al vuoto: questo è il semplice concetto dietro le sue opere, che con i nomi di SkyArt e Sky Vision mostrano rispettivamente i personaggi che nascono dalle forme del profilo dei palazzi e paesaggi caleidoscopici, naturalmente con soggetto la città.

 

Info : Type the Sky images  

     http://tlamadieu.wix.com/roots-art

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA a7bb96_ecb0a72caa8a1e4d7d7ccc643e7754d1.jpg_srz_940_700_75_22_0.50_1.20_0.00_jpg_srz OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA a7bb96_be39420e55546d96e35ca0bf1d8fa9d2.jpg_srz_483_643_85_22_0.50_1.20_0.00_jpg_srz OLYMPUS DIGITAL CAMERA a7bb96_7a35a446c7e27135cbac804d4ca7fc76.jpg_srz_829_553_75_22_0.50_1.20_0.00_jpg_srz a7bb96_697c105eeb251bfe88b68661ce6997e2.jpg_srz_483_643_85_22_0.50_1.20_0.00_jpg_srz OLYMPUS DIGITAL CAMERA a7bb96_b84b3714369eaf2a8409b6980e37c778.jpg_srz_483_643_85_22_0.50_1.20_0.00_jpg_srz 9894_4863156173591_1828348668_n a7bb96_57f5b2a401bc4b2adf8779d30e533e7b.jpg_srz_920_625_75_22_0.50_1.20_0.00_jpg_srz

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: