ECCO CHE ARRIVA IL FOOD BURLESQUE

Il binomio eros e cibo è talmente vecchio che non ci stupiamo affatto a vedere immagini sexy di signorine intente a cucinare con abitini strizzatutto o a immergersi nella panna montata, o a giocare con caramelle e leccalecca. I doppi sensi si sprecano. E perfino nel mondo comune di tutti i giorni, se siete una ragazza vi conviene nascondervi se avete intenzione di mangiare un calippo. Quindi, mentre la moda della donne sexy tatuate, (vedi articolo “Eros e Tattoo” di settimana scorsa), è una moda degli ultimi anni, quella del cibo associato al sesso, non solo è in voga da anni, ma sembra funzionare sempre. Il mondo della musica ne è pieno; partendo da “candy shop” di 50 Cent, passando per Beyoncè che si immerge in una coppa gigante di champagne, Katy Perry che spara panna montata dalle tette, per finire con la mitica Lady Gaga con un vestito intero fatto di carne. Così fa anche il fotografo TOOMAS, che con il suo progetto Candy Warhol ritrae una simpatica e ingenua signorina col caschetto biondo, che si da alla pazza gioia con il mondo delle caramelle. La vera innovazione del momento però, è tutta Made in Italy, con la simpatica Miss CookMe, nome in arte di Cristina, giovane ragazza di Salerno, che ha inventato il Food Burlesque. Questa nuova disciplina, come già potrete immaginare, unisce la cucina allo spogliarello. Avete mai sbadatamente cucinato con indosso solo un grembiulino striminzito, che poi per caso sempre, vi è scivolato via? Ecco, se la risposta è si, avete fatto inconsciamente un food burlesque. Le performance di Miss CookMe sono delle lezioni di cucina, dai tortellini alla parmigiana, che, fra una spadellata e un soffritto, prevedono la perdita accidentale di qualche indumento. Sempre in tema, questa Dita Von Tease nostrana ha sviluppato una linea apposta di grembiulini sexy, tutti fatti con materiali di riciclo, soprattutto plastica…

Che dire.. buon appetito!

http://www.misscookme.com/

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: