Emmanuelle Houdart

Nasce nel 1967 in Svizzera, studia all’École des Beaux-Arts di Sion e all’École d’Arts Visuel di Ginevra e si diploma in Peinture ed in Activités Créatrices (con opzione pédagogique). Dal 1996 lavora come pittrice ed illustratrice, ha un tratto molto espressivo e usa semplicemente i pennarelli, il tema delle opere è il fantastico, tra sogno e realtà. “Il s’est passé un tas de trucs merveilleux et épouvantables dans ma vie, comme dans celle de tout le monde. Et c’est ça que je dessine, du merveilleux et de l’épouvantable.” – “Sono successe un sacco di cose meravigliose e spaventose nella mia vita, come nel mondo. Ed è questo che disegno, il meraviglioso e lo spaventoso”. Tre delle sue opere, Les Choses que je sais, Monstres malades e Les Voyages merveilleux de Lilou la fée sono state anche premiate rispettivamente nel 2003, 2005 e 2006. Oltre alle collaborazioni professionali con riviste e quotidiani come Libération, Le Monde, Sciences et Vie Junior, ha illustrato una ventina di album per ragazzi di differenti editori, ed ha pubblicato cinque opere personali di cui ha curato grafica e testi.

 

4e61e901a2df60aa1379c8a3e69b5095 7a2a522c2410b6de3527b38ef132be9a 0436dc0db234fb1c98f0f815840114a9 7495cd45633e92ce3317f116b45a4e78 9126477515a9446c9a7c647699a7a8b1 aaab056f6d246aa908f95436d97cdca2 c724a23f954735c82ef04a06d142871c cd23a4ed7e93953e8b3da75c1901d773 d9135afae41d0485bf9e0daf19230484 e0ffab33ea806b8c35d14db4fcf6b5c8 e02abe9df530ba8e6344c8de01565a35

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: