EQUILIBRIO DI STILI: COME GLI OGGETTI CAMBIANO

Tutto è sempre una questione di equilibrio.

Come una situazione o un comportamento possono sembrare opportuni e appropriati in un particolare momento, in altre occasioni possono sembrare sproporzionati, eccessivi o poveri. E’ ovvio, è così per tutte le cose. Ed è così anche per l’arredamento.

Un dettaglio su cui non mi ero mai soffermata prima di oggi ma che lascia spazio ad un mondo di riflessioni:

lo stesso oggetto può essere povero o caratteristico, semplice o determinante, protagonista o accessorio, a seconda che sia in linea, superiore o inferiore dell’ambiente circostante.

Questo dettaglio può cambiare molto la filosofia della stanza.

Vediamo degli esempi:

431 29

431 29

431 29

431 29

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: