EROS PATINATO

Quando inizia l’estate iniziano in tv gli spot televisivi dei profumi ambientati al mare, delizia per gli occhi di tutte le ragazze, le donne e le casalinghe annoiate. Finalmente, in mezzo alla massa di pubblicità su detersivi, roba da mangiare, banche e assicurazioni, compare una scintilla di vitalità, che negli anni precedenti culminava con lo spot di D&G del profumo lightblue. La bellezza statuaria e mediterranea di David Gandy che sbuca dall’acqua sistemandosi gli slip penso abbia lasciato a bocca aperta milioni di italiane. Quest’anno, compare fra le altre pubblicità catalogabili con “uomini a petto nudo”, Versace che propone il nuovo profumo Eros, che devo dire mi ha sorpreso e pure divertito. Colori sgargianti virati al blu, uomo statuina e quel mood alla versace che alla fine risulta avere un retrogusto un pò cafone. Colori saturissimi, che sembrano quelli di un video di Lady Gaga, ma in realtà si portano dietro citazioni molto colte del primo cinema a colori. Non so se vi è mai capitato di accendere la tv alle 4 di pomeriggio ed imbattervi in quei western anni 60 con quei colori sgargianti, dove gli indiani pelle rossa non sono veri indiani, ma uomini bianchi colorati di marrone. Così Versace ripropone le ultime campagne tutte in questo stile, a mio avviso molto azzeccato, dove i colori sono volutamente esagerati e forzati, e l’atmosfera notturna è data da una esplicita alterazione delle luci da studio. Sottile ironia dietro la bellezza sciocca dei modelli.

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: