Go Bush!

Natale è finito ieri, ma se speravate di rilassarvi un pò vi sbagliate di grosso, San Valentino si sta avvicinando inesorabilmente. Questo vuol dire che le vetrine cominceranno a riempirsi di cuoricini e biancheria sexy. La bella notizia è che a quanto pare noi povere donne non dovremo spendere troppi soldi per la ceretta: questo anno care amiche il famoso brand American Apparel rilancia il pube selvaggio. Tutto è iniziato con i manichini del negozio a New York in Euston street, vestiti di biancheria intima super trasparente, che lascia vedere un folto cespuglio nella zona pubica. Tanto criticati, quanto famosi, questa trovata è solo l’ultima di una lunga serie sul tema. Il sesso per American Apparel è come il collier di perle per Chanel. Alle critiche sollevate il brand risponde: “La campagna rappresenta un’esaltazione della bellezza femminile”.

Posso dire la mia? tanto lo dico lo stesso.. ma perchè i brand, la moda, ecc non la smettono di fare cose “per le donne”? perchè scusate ma io non vedo nessuna connessione fra l’esaltazione della mia bellezza e attaccare una moquette nera sui manichini in zona pubica. Le cose volgari dovrebbero solo chiamarsi “cose volgari e provocatorie”, per favore non chiamatele “campagne per le donne”.

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: