HASH

Il progetto è stato ideato da Max Voytenko, designer presso il Line Studio di Kiev, e si chiama HASH: Max ha creato una struttura semplice modulare in metallo verniciato di nero, il nome richiama l’# per la traduzione in italiano ma è solo una volta che si osserva il prodotto che se ne intuisce il motivo. Non esistono ripiani, i ripiani corrispondono alle stesse linee oblique dietro cui vengono riposti i libri, la struttura ha funzione sia di sostegno che di decorazione. La modularità del prodotto poi consente di creare differenti disposizioni e quindi effetti visivi, a seconda dell’angolo e dell’inclinazione di montaggio.

 

All Rights Reserved to Line Studio

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: