Il Cinema ed i colori:ecco come funziona la nostra percezione #RoxyRadulescu #Perception #MoviesInColor

Vi siete mai chiesti perche’ quando guardate un film ben fatto la vostra mente entra direttamente a contatto con quella realta’?

E vi siete mai chiesti come mai in base alla sequenza i colori cambino seguendo lo stato della trama?

Ecco, a tutto cio’ potrebbe rispondervi un direttore della fotografia, personaggio sconosciuto ai piu’ ma fondamentale all’interno di una produzione.

Egli e’ infatti il tecnico dell’arte registica e traduce, attraverso le sue palette, le emozioni che il regista vuole trasmettere.

Tutto, ma proprio tutto, non e’ lasciato a caso in un film. Nemmeno la tazza appoggiata sul tavolo in penombra, due metri dietro il coprotagonista dell’inquadratura.

Come un puzzle logico, atto a creare nello spettatore uno stato mentale preciso, dove il colore funge da legante tra gli elementi fisici.

Ed il design puo’ attingere a piene mani da tutto cio’. Ammettiamo che sia voglia scegliere il colore di un oggetto, di una app, di un packaging: come un direttore della fotografia il designer esaminera’ le emozioni ed i mood da trasmettere e poi applichera’ la paletta al suo sistema prodotto.

Fatevi un giretto su:

http://moviesincolor.com/

Provare per credere…fatemi sapere!

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: