IPERREALISMO

William Fisk è un pittore di Toronto. Dopo aver frequentato l’Ontario College of Arts inizia a produrre una serie di opere con soggetti differenti come divi di Hollywood, nudo, motociclette, sculture, scene di vita crudeli e non, tutte quante più fedeli della normale percezione se possibile. Dalle sue prime opere catalogate (1995) il suo stile è forte e chiaro: iperrealismo.

La sua ultima collezione Portraits composta da oggetti comuni come camere 35mm, scarpe, telefoni a pagamento, trofei, arredi, vestiti, vuole elevare questi ultimi ad uno stato tale che ci sfidi a definire il loro significato per noi uomini: vuole che l’osservatore provi a vedere quello che sta dietro quegli oggetti, le storie che potrebbero raccontare, vuole far immaginare al medesimo la storia dei soggetti delle opere e quindi il loro valore emozionale intrinseco.

 

Info: http://www.williamfisk.ca/

 

bike2 bike3bike4bikedetail 4   william76 william78 william79 william82 william85 william87

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: