LA MIA MUSA PROSTITUTA

Finalmente, dopo aver scritto tonnellate di articoli su fotografi di moda, che fanno scatti con modelle dai corpi inquietantemente perfetti e magri, oggi parliamo di una fotografa che ha lavorato con donne vere, anzi più che vere, prostitute di Amsterdan e Rotterdam. Malerie Marder, che ha intitolato questo progetto Anatomy, ha ritratto varie prostitute, pagandole ovviamente, facendole posare come nei quadri dei grandi pittori, quali Magritte, Toulouse-Lautrec e Courbet. Un curioso Dejeuner suu l’herbe, già proprio curioso. Queste foto mi hanno personalmente molto colpito, perchè sui corpi abbondanti e troppi di queste signore si leggono tante storie pesanti.

www.mlariemarder.com

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: