FRANK SWAIN – LA NUOVA ORCHESTRA CITTADINA

Sto camminando per la città. Ascolto i motori delle macchine, la musica dei negozi, il tizio all’angolo che mi invita ad entrare nel locale, il Wi-Fi degli uffici. Si il Wi-Fi. Non è una mutazione sorprendente, ma semplicemente la nuova colonna sonora cittadina.

Frank Swain, dopo una perdita dell’udito, hackerò il suo apparecchio acustico. Risultato? La capacità di sentire i milioni di impulsi della nuova generazione. Milioni di impulsi che sono diventati parte della vita moderna , eppure completamente invisibili. Insieme a Daniel Jones, Swain creò, piattaforma sperimentale il cui scopo era quello di creare un soundtrack cittadino che comprendesse tutti quei suoni derivati dai segnali elettromagnetici: radio, televisioni, cellulari, satelliti, Wi-Fi, GPS e centinaia di tecnologie differenti.  Phantom Terrains trasforma quindi gli innumerevoli impulsi in suoni, ricreando il paesaggio sonoro che ci circonda.  Lo sviluppo di un sesto senso che ci permette di costruire le topografie di dati invisibile che compongono la città.

phantom-terrains-wifi (1)

domus-03-phantom-terrains

 

 

 

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: