L’ALTA CARICA EROTICA DI UN FIORE

Esplorare temi come il colore, la femminilità, la natura, le norme sociali, la vergogna e segretezza tutti in una volta, ebbene questa è la fotografa  Maisie Cousins, il cui lavoro è disorientante, impegnativo e divertente. Concentrandosi su “tutte le cose lorde e umane”, le immagini si avventurano anche in astratto con stretti colture, pozze d’acqua lilla e vorticose, colori psichedelici. In un mondo dove così tanto della fotografia è di elevare la vita reale per l’irraggiungibile, il lavoro di Maisie si concentra su una forma grezza e inattesa di bellezza. il suo progetto fotografico ci mostra come si può parlare di eros anche senza fotografare per forza un corpo, ma lasciandosi ispirare dalle forme e dai colori della natura. I colori sgargianti danno un taglio umoristico, che invita a non prenderci troppo sul serio, mentre la continua ricorrenza ad elementi liquidi regala un sottofondo sensuale e allo stesso tempo repellente.

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: