Michael Paul Smith

Nato nel 1950 in Pennsylvania, Michael ha sempre lavorato molto, illustratore per libri di testo, “appendi-manifesti” o wallpaper hanger, decoratore, designer di allestimenti museali, modellista (architettura), e art director per i retail stores.

Fotografo autodidatta, unendo insieme tutta la serie di abilità che acquisisce al lavoro realizza delle foto con prospettiva forzata all’aperto, con soggetto la sua vasta collezione di modellini di auto pressofuse. Invece che la solita foto da turista “che tiene su la Torre di Pisa”, lui utilizza la tecnica per creare vere e proprie rappresentazioni di scene di vita americane del XX secolo: per ogni foto posiziona un vecchio tavolo da carte in un punto particolare nella città di Boston, sopra a cui appoggia le macchine e i modellini dettagliati, poi con un economica macchina fotografica point-and-shoot sfruttando la luce naturale, scatta. Elgin Park è una città immaginaria costituita da tutti i suoi scatti, raccolti nell’omonimo libro “Elgin Park: An Ideal American Town”. Per maggiori info potete consultare l’intevista estesa rilasciata a Fstoppers, o il sito personale (v. info)

 

Info: Elgin Park

mini-1 mini-2 mini-3 mini-4 mini-5 mini-6 mini-7 mini-8 mini-9 mini-10 mini-11 mini-12 mini-16

 

Credits By Michael Paul Smith

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: