PEDALANDO

Questi non stanno scherzando.

E’ vero che siamo tutti chiamati in questi anni alla riduzione dei consumi. E’ vero che i nostri veicoli a motore entro il 2020 devono abbattere i loro consumi del 20%. E’ anche vero che per raggiungere questo scopo si deve spingere verso le riduzioni delle masse e quindi anche dei volumi.

Ma questi progetti qui sembrano essere fuori da ogni aspettativa.

Il camper non è certo un mezzo che per la sua massa e aerodinamica spicca per efficienza energetica. Quindi invece di stare a pensare molto su come abbattere la massa e migliorare i consumi energetici di un camper qualcuno ha avuto lo sguardo più lungo: ELIMINIAMO IL MOTORE.

Effettivamente di massa se ne abbatte abbastanza, e i consumi si azzerano. Ci avevate pensato?

Eccoli quindi questi bellissimi camper spinti dai cavalli delle vostre gambe, per i quali parlare di coppia e numero di giri di targa è superfluo: la potenza la deciderete voi.

Una vacanza all’insegna del benessere, insomma.

Si sono sbizzarriti. Si passa da un camper “tradizionale” (per modo di dire) in miniatura montato su una bicicletta progettato da Kevin Cyr, ad una tenda più facile da trasportare per chi non ha abbastanza muscoli sulle gambe, fino ad arrivare al bizzarro Burros trainabile da una bicicletta, a mano, da una moto o dal classico mulo. E’ degno di nota il camper costruito da Burning Man completo di forno solare, boiler solare per l’ottenimento di acqua calda e mini turbina eolica. E poi il futuristico camper costruito da Moon Rovers ispirato ad una navicella spaziale, l’ecologissimo camper in legno costruito da Sakari Holma ed altri completano un quadro che vi dona l’imbarazzo della scelta.

PEDALANDO_wevux (1) PEDALANDO_wevux (2) PEDALANDO_wevux (3) PEDALANDO_wevux (4) PEDALANDO_wevux (5) PEDALANDO_wevux (6) PEDALANDO_wevux (7) PEDALANDO_wevux (8) PEDALANDO_wevux (9) PEDALANDO_wevux (10)

 

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: