POP-PORNO

Ammetto che questo titolo ricorda un po’ la canzone de Il Genio, ma non è di questo che volevo parlare. Ancora indietro con i regali di natale o della befana? Nessun problema. Pensate che un libro sia troppo scontato e noioso? Vi sbagliate di grosso! Se cercate un regalo particolare per una persona speciale, potete sempre puntare sulla nuova versione del Kamasutra, edito dalla Penguin, casa di stampa britannica, che introduce finalmente illustrazioni moderne. Niente più immaginette finte indiane, che raffigurano gli amanti con sfondi di palazzi imperiali o esotici.

Malika Favre illustratrice francese , che vive a Londra, ci ripropone le posizioni del kamasutra in stile pop, ad alta definizione grafica, che ci ricorda anche un po’ lo stile francese alla Toulouse-Lautrec. Sarà forse perché la donna è rappresentata con lunghi guanti rossi e gambaletti dello stesso colore, che fanno tanto prostituta del 1800, oppure per i colori molto usati dal pittore francese, il rosso e il giallo. Si perché se la donna sembra uscita da un bordello francese, invece l’uomo da una puntata dei simpson visto l’incarnato giallo. In ogni caso, a parte mirabolanti contorsionismi, i due amanti sono raffigurati in maniera deliziosa e molto curata, tanto eleganti quanto uno spettacolo del Cirque du Soleil, che quasi ci dimentichiamo che questi incastri umani sono posizioni sessuali. Se poi pensate che sia tutta una volgare interpretazione occidentale, vi dovrò deludere, poiché il vero testo del kamasutra, essendo molto antico non conteneva immagini, ma furono invece introdotte molto dopo, intorno al 1300.

Oltre alle immagini del kamasutra, Malika sembra molto affascinata dal tema dell’eros, che ritroviamo anche in altre illustrazioni; molto divertente è infatti l’alfabeto lesbico (lo chiamo io così per farmi capire meglio), in cui ogni lettera è formata da graziose donnine, sempre in stile prostituta ottocentesca, con invece taglio alla maschietta stile anni ’20, che si intrecciano in varie posizioni erotiche.

http://www.malikafavre.com/ABOUT

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: