Reimmaginandosi il Lincoln Center e la High Line, #NewYork #DillerScofidio+Renfro

Lasciamo un attimo l’illustrazione da parte per lasciare spazio al progetto, o meglio, a tre progettisti ed il loro studio, che possono insegnare molto. Vi segnalo che sono venuto a conoscenza di loro grazie ad un documentario (1h circa) proiettato al Milano Design Film Festival, evento del Comune di Milano per Autunno Americano – la cultura degli Stati Uniti a Milano, (tra cui in programma c’è anche la mostra dedicata a “Pollock e gli Irascibili”, che consiglio a tutti).

 

 

Elizabeth-Diller-Ricardo-Scofidio-Charles-Renfro_Diller

Elizabeth e suo marito Ricardo, insieme al più giovane Charles, formano il Diller Scofidio + Renfro Design Studio che integra architettura, arti visive ed arti dello spettacolo, con sede a New York, fondato nel 1979. Insieme a C. Renfro ultimamente hanno completato la riqualificazione del Lincoln Center for the Performi­ng  Arts (1), il redesign dell’ Alice Tully Hall (2a,2b), iI rinnovamento ed ampliamento della Juilliard School (3), the Hypar Pavilion Lawn and Restaurant (4).

Lincoln_Center_by_Matthew_Bisanz  (1)

 

img_1295 (2a) TullyGlow (2b)

 

Diller-Scofidio-+-Renfro-Architects--The-Julliard-School-(23) (3)

 

hypar_main (4)

Tra il 2009 ed il 2011 invece, insieme alla James Corner Field Operations, hanno completato il progetto per l’High Line (5a, 5b), ferrovia che, a causa dei numerosi morti che mieteva due secoli fa, venne ricostruita sopra le strade negli anni ’30. Il progetto è un parco urbano sopraevelato con una lunghezza di 1.5 miglia nell’area di Chelsea, New York City (6).

gansevoort-section_1000  (5a)173_03 (5b)

10_RECYCLE_high-lineNY-c-Iwan-Baan (6)

Questi progetti si distinguono da alcuni dettagli che sono frutto del teatro, della Performing Art, delle installazioni a metà tra architettura ed arte contemporanea, che permettono al cittadino di vedere la città in maniera diversa (7), di farne parte, ed al momento stesso di sentirsi parte dell’architettura, di viverla (8). Il trucco forse è molto semplice: dicono di progettare per i cittadini e per loro, cosa vogliamo vedere? Cosa sarebbe giusto avere lì? E allora lasciatevi ispirare da questi progetti e da tutti i precedenti!

 

info: Diller Scofidio Renfro

high_line_new_york_t210611_ib14 (7)

 

Juilliard30---Credited  (8)

(Articolo precedente: “Art of Scent” , 28 October 2012 by Boerchi _ art of scent )

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: