SAPER OSSERVARE _ D.BUSCH

Olandese, classe 1971, Dennis Busch ci rende chiara una cosa (una volta per tutte) : Il collage non è un gioco da bambini. Ritagli, colla e buona musica, questo è tutto secondo Busch che afferma non essere la tecnica ma la bontà di questi tre elementi che danno vita a bellissime composizioni, incastri, contrasti e armonie di forme quali sono i suoi lavori. Lo stesso artista afferma che questa per lui è la forma più semplice, democratica e spontanea di arte, un modo per far capire il proprio punto di vista e per sfogare i propri pensieri. E’ dalla carta che escono i messaggi e Bush si sente un particolare “traduttore” in grado di farli emergere come si deve. Come egli stesso afferma, bisogna saper osservare, non solo vedere: ritagliare e ricomporre immagini è un atto di costruzione di una realtà più intima, per far emergere solo quello che i nostri occhi -quelli più sinceri- vedono davvero.

Per altre immagini andate alla pagina tumblr. dennis busch e scoprite la sua linea di abbigliamento (ovviamente con stampe dei suoi collages) alla pagina millions of brilliant idiots

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: