SCUOLA DI INTERNI: LA STANZA DA BAGNO – seconda parte – SOLUZIONI ARCHITETTONICHE

Precedentemente nell’articolo: SCUOLA DI INTERNI: LA STANZA DA BAGNO – prima parte abbiamo visto come un bagno deve avere un elemento centrale che focalizzi l’attenzione dello spazio.

Abbiamo già anticipato che la progettazione di un bagno è sempre un passo importante e particolare in quanto il bagno non è una stanza che si possa modificare facilmente: una volta che saranno state definite le tubature, gli scarichi, posati i pavimenti e i rivestimenti, apportare delle modifiche è oneroso, difficile e impegnativo.

Quindi oggi approfondirei la parte difficile di ogni stanza da bagno: la disposizione architettonica degli elementi.

Le problematiche di un bagno molto spesso è che si sviluppa in un ambiente lungo e stretto, molto più simile ad un corridoio che ad un ambiente accogliente.

Valutiamo con cura la forma e la dimensione: quando una stanza è lunga e stretta perde di armonia.

bagno lungo e stretto wevux scuola di interni soluzioni corridoio  06

Vediamo alcune possibilità architettoniche e strategie estetiche che si possono utilizzare.

DIVISIONE VISIVA

Una prima soluzione è quella di “dividere otticamente” lo spazio. In genere si devono creare due zone funzionali  in modo dividere l’area più rappresentativa ovvero quella dei lavabi, da quella più intima composta da i vasi.

bagno lungo e stretto wevux scuola di interni soluzioni corridoio   07

  Cerchiamo di ricreare spazi e zone con l’aiuto dei muretti: infatti, disponendo uno o due muretti bassi che spezzino, avremo locali ammorbiditi e congrui al nostro gusto, elegante e di classe. La doccia o la vasca da bagno, oppure un muretto basso separatore possono fungere da tramezzo inserendosi nello spazio longitudinale, e limitando la sensazione verticale dello spazio.

bagno lungo e stretto wevux scuola di interni soluzioni corridoio 05

DIVISIONE FUNZIONALE

Se possibile è sempre saggio in un ambiente del genere, posizionare sul fondo la vasca da bagno o la doccia. Questa diventa così l’elemento centrale di cui abbiamo parlato in precedenza e va anche a inserirsi come limite visivo di questo spazio lungo e stretto.

Si può accentuare questo limite inserendo questo elemento in un mezzo muretto che crea quindi una nicchia intima utile sia come protezione dello spazio vasca, sia come ulteriore limite visivo allo spazio.

bagno lungo e stretto wevux scuola di interni soluzioni corridoio

DIVISIONE CROMATICA

Anche il colore può aiutare a limitare visivamente la percezione dello spazio: Un ambiente lungo e stretto che viene diviso visivamente da un muretto già acquista una forma più quadrata piuttosto che rettangolare. Avendo anche due colori forti a contrasto, possiamo limitare anche la percezione in altezza. Ponendo chiaro infatti il rivestimento del bagno e scura invece la parte di muratura superiore andiamo a riquadrarne l’altezza e quindi a limitare l’effetto di dispersione spaziale.

bagno lungo e stretto wevux scuola di interni soluzioni corridoio  02

DIVISIONE ARCHITETTONICA

Le soluzioni più interessanti ed onerose sono sempre quelle che riguardano modifiche architettoniche. Ricordate l’articolo: SCUOLA D’INTERNI: RAGIONARE PER QUADRATI ? Uno spazio rettangolare non è mai facilmente usufruibile. Inoltre non è armonico nè accogliente. E’ quindi bene spezzarlo, dividerlo, in modo da ottenere delle aree sempre più simili a dei quadrati che a dei rettangoli.

Così facendo possiamo dividere il bagno come fossero due stanze, tramite l’utilizzo di una doccia passante che crea una vera e propria divisione dello spazio.bagno lungo e stretto wevux scuola di interni soluzioni corridoio 01Oppure, qualora fosse possibile avere due ingressi, potrebbe essere interessante e molto originale ottenere da un unico bagno, due bagni separati attraverso una vera e propria divisione. Notare come tramite un gioco di incastri si riesca a creare due bagni comodi, ben strutturati in un quadrato. Così facendo, anche i flussi di percorrimento risultano omogenei e accoglienti.bagno lungo e stretto wevux scuola di interni soluzioni corridoio 03

Oppure si può pensare di ottenere da un unico bagno, un bagno ed una lavanderia. Soluzione molto pratica e sicuramente funzionale.

bagno lungo e stretto wevux scuola di interni soluzioni corridoio 04

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: