SCUOLA DI INTERNI: SPEZZARE LE LINEE E FAR MUOVERE GLI SPAZI

Come abbiamo visto spesso, il miglior modo per rendere invitante e accogliente un ambiente è spezzarne le linee rigide, aperte e creare delle piccole aree armoniose. L’effetto che io preferisco è quando queste aree si uniscono e si abbracciano con linee e percorsi curvi, morbidi.

Un tema che mi affascina molto, infatti già trattato in alcuni miei articoli come SCUOLA DI INTERNI: LA DISPOSIZIONE IN PIANTA oppure SCUOLA D’INTERNI: RAGIONARE PER QUADRATI, questa volta lo ripropongo parlando di un ambiente esterno, un ingresso con giardino di un abitazione privata.

L’articolo riportato è dell’arch.Paolo Boni ed è stato estrapolato dal mensile dCdentroCASA, n.119 dell’ ottobre 2009.

 

How to scuola di interni movimentare gli spazi e renderli armoniosi franci nf arts design 2

 

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: