SCUOLA D’INTERNI: FASE FINALE – I PREVENTIVI 1/2

Abbiamo già visto e trattato tutti i passi per presentare un progetto, accordarci col cliente sullo stile, le spese, abbiamo scelto i materiali, le cartelle colore.. ora il problema si risolve in: chi si occuperà di produrre tutto questo?

Si può agire in due modi:

_richiesta preventivi

_servizio di contract

Essendo un argomento abbastanza ostico per oggi tratteremo solo della prima voce, ovvero per la richiesta preventivi.

La richiesta preventivi è la parte più tediosa di un progetto:

_una volta scelti gli arredi ad esempio, si richiederà alla ditta produttrice di fornire un preventivo tenendo conto dei materiali scelti, le dimensioni e tutti le caratteristiche richieste.

_ Una volta ricevuto il preventivo va controllato. Nessun problema se abbiamo richiesto 4 arredi, la cosa diventa più accattivante quando abbiamo in ordine gli arredi di 2 piani di casa.

Ogni singolo articolo verrà fornito con foto, indicazione materiale, quantità richiesta, dimensioni e costo. E’ facile in questa fase sbagliare qualche dettaglio quindi bisogna prestare molta attenzione al fine di non ordinare nulla di non richiesto.

preventivo

Questa sarà la prima offerta. Nel caso non si sia soddisfatti per costo, indicazioni o altro si procederà a fare un correttivo: andremo a indicare dove effettuare delle modifiche. Esempio: se non volevo la poltrona domus di dimensioni 260x104x80 cm bens’ quella 100x90x80 cm, altrimenti in casa mi entra un mezzo divano che poi non so dove mettere va segnalato. Oppure se ho realizzato solo ora che il divano in pelle bianca mi alza tanto la cifra, posso decidere di farlo realizzare in ecopelle o tessuto in modo da contenere i costi. Magari ho anche trovato un’altra ditta, Y, che mi può realizzare un divano simile a metà prezzo. In quel caso lo elimineremo dal preventivo della prima ditta X e lo inseriremo come richiesta nel preventivo della ditta Y.

E così arriveremo alla offerta n.2 per la ditta X e offerta n.1 per la ditta Y.

E via, avanti con questo procedimento fino a quando non saremo soddisfatti di tutto. Confrenteremo piu ditte per tutto quanto sarà necessario, confronteremo più offerte, controllando verificando e modificando.

IMPORTANTE

 Sconti

Noi, intesi come azienda di progettazione abbiamo spesso un trattamento di favore ricevuto dalle aziende con cui collaboriamo. I grandi studi riescono ad ottenere fino al 40% di sconto su un prodotto, se viene venduto direttamente al cliente tramite lo studio di progettazione che lo propone, saltando quindi il passaggio che porta al rivenditore.

Questo significa un enorme risparmio da parte del cliente ma soprattutto un riconoscimento verso di noi da parte della ditta: le provigioni:

Noi, intesi ancora come azienda di progettazione non verremo pagati solamente dal nostro cliente per il progetto che abbiamo seguito. Sarà importante stabilire prima l’accordo ma in genere ogni qualvolta si procura un lavoro ad un nostro fornitore questo ce ne riconosce un merito riservando a noi un 5-10% del fatturato. Questa cifra viene da noi stabilita ma non verrà identificata da nessuna parte, il prezzo che verrà presentato al cliente sarà comprensivo di quel 10% a noi riservato.

Questa è la vera fonte di guadagno di un progetto.

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: