SENTIRE I COLORI

Neil Harbisson è un artista, compositore, pittore e fotografo britannico, classe 1982, affetto da acromatopsia congenita, una malattia che porta all’incapacità di percepire qualsiasi colore (solo le sfumature del bianco e del nero, diversamente dal daltonismo in cui i colori sono percepiti in modo alterato rispetto al normale). Nel 2004, a 21 anni, con un’operazione gli viene impiantata chirurgicamente un’antenna nel cervello. Neil ora riesce a percepire tutti i colori in note musicali. Il dispositivo si chiama Eyeborg e funziona come un occhio elettronico, capta le frequenze dei colori attraverso un sensore e le trasmette sotto forma di input sonori ad un chip impiantato dietro la testa.

L’artista riesce a captare non solo i 360 colori percepibili dall’occhio umano, ma anche le frequenze invisibili come i raggi infrarossi e ultravioletti. Neil racconta in un’intervista con la BBC

“Il rosso per me è il colore più rilassante e innocente, perché ha una bassa frequenza. Il viola invece è violento, perché si avvicina all’ultravioletto, un colore pericoloso per gli umani… Per me è scioccante andare nei supermercati, sento così tante melodie che sembra di essere in una discoteca. Soprattutto nel corridoio dei prodotti di pulizia!”

Per saperne di più potete guardare la TED Talk  “I Listen To Color”

 

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: