SUPERKILEN

Torniamo a parlare di progetti, il committente è il governo danese, i vincitori del concorso sono lo studio di landscape architecture Topotek1, il collettivo Superflex, fondato nel ’93, con la collaborazione di Bjarke Ingels Group, uno studio di international architecture danese con una seconda sede a New York.

Il progetto nasce nel distretto danese di  Nørrebro, problematico a causa delle differenti etnie che vi convivono. Si tratta di un parco pubblico che misura una superficie di 30000m quadrati, aperto nel giugno del 2012, dedicato alla diversità, che presenta una moltitudine di oggetti provenienti o copiati da diverse parti del mondo, scelti dai cittadini in quanto memoria delle proprie origini. Sono rappresentate circa una cinquantina di nazionalità differenti tramite questi artefatti, che vanno da insegne giganti ad uno scivolo a forma di polipo, dalla terra rossa israeliana ad un sistema audio jamaicano, insomma, di tutto e di più. Il parco è diviso in una piazza rossa, dipinta con toni lucidi di arancione rosa e rosso, è dedicata al divertimento ed alle abitudini moderne – ginnastica, musica, gioco – un mercato nero, che presenta griglie per barbecue, palme provenienti dalla Cina, ed una fontana centrale, ed infine un parco verde, ricco di vegetazione, spazi aperti, colline e alberi. Metà dei finanziamenti del progetto sono arrrivati da Realdania, una fondazione privata per la carità che sostiene progetti filantropici nel campo dell’architettura e della pianificazione.

Il progetto è stato riconosciuto nel 2013 con l’AIA Honor Award nella categoria Regional & Urban Design dall’ American Institute of Architects e selezionato per il premio Design of the Year dal  Design Museum di Londra e per l’European Union Prize per Contemporary Architecture.

 

superkilen - wevux

 

superkilen - wevux

superkilen - wevux

superkilen - wevux

superkilen - wevux

superkilen - wevux

superkilen - wevux

superkilen - wevux

superkilen - wevux

All Rights Reserved Topotek1, Superflex, BIG

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: