TEMPORARY IKEA

In via Vigevano 18, un palazzo di quattro piani, ex sede del laboratorio e show room del fashion brand Piazza Sempione, ha aperto il nuovo temporary store Ikea. Vicino ai Navigli, il brand svedese inaugura uno spazio espositivo e punto vendita dedicati al mondo del cibo e della cucina, ma soprattutto della sostenibilità come spiega nel discorso di presentazione il nuovo amministratore delegato di Ikea Italia, la spagnola Belèn Frau: “Con questo temporary store vogliamo raccontare la storia del cibo nella casa di ognuno di noi. E la cucina è il punto centrale: è il luogo dove conserviamo gli alimenti, prepariamo pranzi e cene, mangiamo e – si spera sempre meno spesso – abbiamo a che fare con avanzi e scarti. In questo senso, lo spazio che abbiamo voluto aprire qui in città si propone come punto di riferimento per condivisione e innovazione sul tema.”

La parte interessante dello store è quella sulla cucina del futuro, in cui la collaborazione tra l’incubatore londinese di innovazione Ideo, la  Eindhoven University of Technology e l’Ingvar Kamprad Design Center dell’Università di Lund dà vita a prodotti come un tavolo a induzione che riconosce i cibi e suggerisce le ricette, rubinetti che permettono di riciclare l’acqua non contaminata e un frigorifero che lascia spazio a contenitori in grado di raffreddare il cibo a induzione, pronti a trasformarsi in padelle se necessario.

Questo temporary store composto da un punto vendita, un’esposizione, una cucina per eventi e una tavola calda, è stato pensato anche per  rappresentare a Milano i Paesi scandinavi, tra i grandi assenti dell’esposizione universale. Per ora, la presenza di Ikea in via Vigevano è confermata fino al 30 settembre.

 

 

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: