TOMORROWMACHINE_GERMOGLI DI FUTURO

Tomorrowmachine è il nome di uno studio svedese con basi a Stoccolma e  Parigi che si è specializzato nel packaging e nel food design. Ricerca, tecnologia dei materiali e soprattutto tanta tantissima intelligenza, queste sono le cose che li distinguono. A vedere i loro progetti si rimane stupefatti da come la scienza e la tecnologia possano essere trasformati in qualcosa di così esteticamente bello e al contempo utile. I loro concept di packaging rispondono in modo perfetto a classiche domande sui consumi e smaltimento degli imballaggi. Ecco quindi una carrellata di progetti, dal germogliatore che non ha bisogno di cure e che si serve in tavola come una torta al packaging che dura esattamente quanto il suo contenuto. Si passa poi alle stoviglie auto-pulenti che fanno gola a tutti e al packaging che si deforma-come per magia- con il calore. Ecco quindi vaschette che si ingrandiscono con l’acqua e altre che si aprono solo quando la pietanza all’interno è arrivata alla giusta cottura.

A parole sembra di essere catapultati in una puntata dei Jetsons e questi progetti sono infatti degni della loro colf robotica Rosie. Ma forse il futuro di questi oggetti non è così lontano e per una volta possiamo fare un sospiro di sollievo pensando che designer come questi possano aiutare il mondo a girare nel verso giusto.

 

I progetti : Microgarden Kit, This too shall pass, Ekoportal 2035, Sustainable expanding bowl, Self opening package.

 

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: