WINDOWS VOYEUR

Gail Albert Halaban è l’autore di questi due progetti, raccolti come “Windows Voyeur”, titolo che non assume un significato sessuale, ma si riferisce al desiderio ed alla curiosità che una finestra “abitata” provoca in quasi tutti noi, a volte a tal punto da tenerci incollati al vetro.

La prima serie è stata fatta in America, raccoglie una serie di appartamenti e ambienti che vogliono raccontare una sensazione, un istante. Nonostante siano tutte molto significative, sembrano mostrare quasi dei clichè americani che però grazie alla prospettiva ed ai colori comunicano un proprio punto di vista della città.

 

 

 

 

La seconda serie segue il principio della prima, ma è stata fatta in una delle città più desiderate del mondo, Parigi.

“Vis-à-vis, Paris”

 

 

All Rights Reserved to Gail Albert Halaban

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: