LE REGOLE BASE PER LA FUNZIONALITA’ DI CASA

Per avere un appartamento perfetto bisogna seguire alcune regole per arredare casa, ormai lo sappiamo. Ma oltre a fare delle scelte stilistiche, abbinarle allo spazio e combinarle fra loro, scegliere colori e arredo, cosa importantissima, dobbiamo fare molta attenzione alla funzionalità di ogni ambiente.

Che la vostra nuova casa sia molto ampia e spaziosa o piccolina, poco importa, le regole fondamentali sono sempre le stesse.

Quindi pensate: io entro in questa stanza, cosa devo fare? Come mi muovo, quali sono le mie abitudini?

Iniziamo dall’ingresso, che dovrà essere super funzionale. Un appendiabiti o meglio un guardaroba, è d’obbligo così come anche uno svuota tasche, utile per chi rientra.

Il salotto dovrà assolutamente avere un divano e almeno una poltrona, anche in caso sia presente un divano ad “L”. Questo per creare una zona conversazione piacevole e non un angolo che ci fossilizzi davanti al televisore. Un divano letto in caso di ospiti e in mancanza di una stanza adeguata può tornare utilissimo!

La cucina dovrà avere un grande piano di lavoro tra i fornelli e il lavabo, così da poter lavorare e cucinare tranquillamente. Sfruttate tutti gli spazi, soprattutto quelli in altezza. La lavastoviglie va sempre vicino al lavabo, in modo da permettere un veloce e pratico risciacquo dei piatti da mettere a lavare senza dover sgocciolare ovunque.

Il corridoio può diventare una zona utile se decidete di piazzarci una libreria o degli armadi non troppo profondi. Se possibile è sempre meglio fare degli armadi a scomparsa integrati nella parete, così da integrarli all’ambiente e per poterli utilizzare anche la parte più alta. Qualora il corridoio fosse troppo stretto si può sfruttarne l’altezza  creando in cartongesso un piccolo soppalco contenitore sopraelevato.

 La camera da letto deve avere gli elementi fondamentali, un grande letto, un armadio molto ampio, possibilmente una cassettiera e dei comodini. Preferite, anche in questo caso, un letto contenitore, un po’ di spazio in più non fa mai male. Se lo spazio ve lo concede potrete inserire una panchetta ai piedi del letto, anche questa può fungere da contenitore, oppure se preferite, una poltrona.le

Il bagno dovrà essere super luminoso, altrimenti sarà difficile truccarsi o radersi. Sotto il lavandino sarebbe il caso di avere un mobile con cassetti mentre sopra è indispensabile uno specchio. Ai lati, mobile contenitori o mensole. Ricordate che gli oggetti da riporre in bagno sono sempre tantissimi e doverli spostare tutti per fare le pulizie non è molto comodo!

Se non avete una lavanderia, posizionate la lavatrice in bagno, ma non mettetela in cucina. Creando inoltre un piano strutturale sopra la lavatrice si rende possibile poterla nascondere e posizione al di sopra di essa qualche elemento decorativo.

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: