UN INGRESSO AMPIO DIVENTA UN ACCOGLIENTE SALOTTO

Mi è capitato di vedere recentemente un grazioso appartamento, il cui ampio ingresso però presentava un architettura difficile da sfruttare nella sua interezza: generalmente le case hanno piccoli ingressi che portano a più ampie stanze. In questo caso invece mi sono trovata davanti ad un ingresso veramente ampio e spazioso, al pari della zona soggiorno. Al tempo stesso però questo ingresso è una zona di passaggio che non può venir riempita da troppi arredi, né inglobata nel soggiorno e difatti veniva lasciato libero, mostrando il retro della zona divani come primo impatto.

Vero è però che l’architettura non ne permette una diversa locazione: la porta d’ingresso, il muro portante sulla sinistra e la porta di accesso alle camere sulla destra non lasciano spazio a grandi proposte. Come fare?

scuola di interni wevux progettazione ingresso accogliente spazioso progetto interior design franci nf arts design 02

E’ inusuale una situazione del genere, forse dovuta dal fatto che si  tratta di un appartamento ristrutturato e quindi dove alcune situazioni non vengono scelte ma “imposte” da precedenti soluzioni legati alla costruzione originaria.

Dobbiamo ricordare  che un ingresso in quanto tale deve dare il benvenuto a noi e ai nostri ospiti. Deve accogliere, risultare arioso e al tempo stesso abbracciare gli ambienti circostanti e renderli il più spaziosi possibile.

Non potendo cambiare la funzione a questo spazio e nemmeno la distribuzione arredi in quanto l’architettura non sia molto permissiva, la mia proposta è quella di trasformare questo “spazio fermo” in una piccola zona lettura-accoglienza.

La schiena del divano come primo impatto risulta ostile per l’ospite che anzichè sentirsi invitato ad entrare nell’ambiente, ne viene un pò respinto. Nascondiamola in parte quindi sovrapponendovi una bella consolle centrale, moderna e aperta, con un bel vaso di bamboo o fiori secchi al di sopra.

Due poltroncine renderanno subito accogliente lo spazio, accogliendo chi arriva. Potranno essere semplicemente di appoggio al soggiorno per porvi momentaneamente le giacche al momento dell’arrivo, per facilitare la messa della scarpe ma potranno creare anche una zona relax e lettura. In caso di ospiti potranno venir comodamente spostate e utilizzate nel soggiorno, come supporto della zona conversazione.

Un armadio in ingresso servirà a contenere giacche e scarpe nelle parti laterali mentre nella zona centrale si potrà ricavare una parte bassa che funga da scrivania e porta-oggetti al servizio dell’ingresso.

scuola di interni wevux progettazione ingresso accogliente spazioso progetto interior design franci nf arts design 01scuola di interni wevux progettazione ingresso accogliente spazioso progetto interior design franci nf arts design 04

Back to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: